Falchi e colombe d’Italia
A futura memoria

Dolcino Favi : Interrogazione radicale del 1989

Come tutti sanno, Dolcino Favi, nominato l’11 ottobre del 2004(vedi CSM news n°56 e n° 63) Avvocato Generale presso la Procura Generale della Corte d’Appello di Catanzaro(tra i proponenti l’avvocato, senatore, sindaco di Matera Emilio Nicola Buccico), è il facente Funzione di Procuratore Generale che ha “avocato”, tradotto ha sottratto, l’inchiesta Why not a De Magistris.

Forse non tutti sanno, però, che gli allora deputati radicali Mellini, Vesce, Rutelli e Calderisi si sono occupati del dr. Favi con una interrogazione parlamentare datata 17 gennaio 1989(in tempi decisamente non sospetti).

Ebbene, nel testo dell’interrogazione, che riportiamo integralmente(Atti Parlamentari — 25949 — Camera dei Deputati) è dato leggere cose che definire inquietanti è un eufemismo.

Inquietanti, soprattutto alla luce di quanto successo in queste ore.

X LEGISLATURA – DISCUSSIONI – SEDUTA DEL 17 GENNAIO 1989

MELLINI, VESCE, RUTELLI E CALDERISI.

Al Ministro di grazia e giustizia.

Per sapere –premesso che: la prima commissione del Consiglio superiore della magistratura si è di recente

occupata del caso del magistrato Dolcino Favi, sostituto procuratore della Repubblica di Siracusa ; in particolare le accuse mosse al Favi sono di «essere dedito a sistematiche violazioni di norme, in particolare di quelle poste a presidio dei diritti fondamentali dell’individuo» come sostenuto dal consigliere del CSM Renato Papa dinanzi al plenum del CSM durante la seduta di mercoledì scorso; gli addebiti mossi al dottor Favi riguardano i seguenti episodi: 1) i rapporti con la suocera del pentito Pandolfo, di cui il dottor Favi si servì per far pervenire messaggi alla malavita; 2) Favi ha spiccato mandati di cattura nei confronti di alcuni magistrati catanesi sulla base di intercettazioni telefoniche irregolari, di cui sono state tenute in conto solo quelle con « esito positivo». Mentre quelle che potevano servire come prove a discarico non sono state annotate; 3) Favi ha falsificato una delega del procuratore della Repubblica di Messina per il compimento di un atto istruttorio, facendosi da sé un fonogramma.

Atti Parlamentari

26076

Camera dei Deputati

X LEGISLATURA – DISCUSSIONI – SEDUTA DEL 17 GENNAIO 1989

(per questo episodio il consigliere Papa ritiene doverosa la trasmissione degli atti al magistrato penale);

4) il mandato di cattura nei con fronti di Abbu Abbash, inefficace e per cui il Favi era privo di competenza;

5) il caso dell ‘arresto del proprietario di un cavallo che, imbizzarritosi, aveva ferito alcune persone, fra cui un magistrato, il pretore di Lentini. In questo caso il Favi non solo si impossessò del caso levandolo al pretore competente, non solo arrestò il proprietario del cavallo, non solo inventò una serie di reati inesistenti a suo carico, ma chiamato a risponderne davanti al CSM, inventò giustificazioni inesistenti producendo alcuni documenti falsi; sembra che non sia stato ancora disposto il trasferimento d’ufficio del dottor Favi poiché su queste vicende non vi sarebbe stato clamore tale da giustificare il trasferimento; considerato che ad avviso degli interroganti la presentazione della presente interrogazione

può integrare da sola quel clamore che è richiesto da alcuni consiglieri del CSM per promuovere quei provvedimenti disciplinari che appaiono indispensabili in un caso di questa gravità –: quali siano le azioni disciplinari attivate dal ministro nei confronti del suddetto magistrato; se sia informato circa l’inizio dell’azione penale per il reato di falso in atto giudiziario nei confronti del predetto dottor Favi e se non ritenga, in caso negativo, di provvedere direttamente ad interessare l’autorità giudiziaria su quanto

emerso nel corso dei lavori del CSM ove questo non abbia provveduto al riguardo.

Approfondimenti su Lucania

Annunci

Nessuna Risposta to “Dolcino Favi : Interrogazione radicale del 1989”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: